I consigli più preziosi sono quelli di una sposa che vi dice: “Ci avessi pensato prima!”

I consigli più preziosi sono quelli di una sposa che vi dice: “Ci avessi pensato prima!”.

Annunci

Villa Dino – A magical Italian wedding venue oozing history and grace

Wanderlust Weddings

Located in the heart of Rome’s historical Appia Antica Park on the road that once connected Rome to Brindisi, Villa Dino sits amongst botanical gardens surrounded by trees, flowers and extensive meadows – perfect for a romantic and elegant destination wedding in Italy.

Villa Dino_Destination Wedding Venue_Rome_Italy Villa Dino_Destination Wedding Venue_Rome_Italy

Villa Dino has two exquisite and spacious living rooms with large windows offering an elegant atmosphere for a wedding with a maximum capacity of approximately 250 people for the hall on the first floor, and 200 on the ground floor. Both rooms are air conditioned, making it an ideal location for summer weddings too. A magnificent outdoor ceremony and reception can also be arranged at this breathtaking venue.

Villa Dino_Destination Wedding Venue_Rome_Italy Villa Dino_Destination Wedding Venue_Rome_Italy

A beautiful fountain welcomes guests to the stunning venue and family and friends can enjoy elegant cocktails under the stars in the fragrant citrus grove. Historical artefacts embellish the garden making each…

View original post 125 altre parole

Intervista con Roberta Torresan, wedding planner a Roma

Incontriamo in questa intervista Roberta Torresan, wedding planner di Roma.

Le rivolgiamo alcune domande, per conoscerla meglio e per avere da lei qualche prezioso consiglio.


Roberta, parlaci innanzitutto di te e del tuo lavoro. Come interpreti il 
ruolo di wedding planner?

 Organizzo matrimoni a Roma e in tutta Italia ormai da alcuni anni, e mi sono specializzata in nozze che definisco “chic” per far capire che curo molto la qualità sotto ogni punto di vista. Vengo dall’organizzazione di grandi eventi, e mi sono concentrata sui matrimoni grazie alla scuola di Enzo Miccio. Mi considero una consulente che spesso si trasforma per la sposa in una vera e propria confidente ed amica. Perchè il mio lavoro consiste nel creare un giorno di felicità!

 

Spiegaci, a favore di chi ancora non conosce questo lavoro, perché una coppia decide di affidarsi ad una wedding planner?

Le motivazioni in realtà possono essere diverse, così come sono differenti le impostazioni di ogni wedding planner. Chi si rivolge a me cerca una professionista che sappia interpretare i gusti della coppia, per creare la più bella ed indimenticabile festa di matrimonio, così come nessun altro avrebbe potuto fare. Allo stesso tempo, mi si chiede di prendermi cura di ogni aspetto legato alla organizzazione e alla gestione dei fornitori, in modo che gli sposi vengano sollevati da impegni ed oneri, togliendo alle nozze qualsiasi fonte di stress e di incognite.

 

Quale ritieni possa essere il tuo punto di forza, che più ti contraddistingue tra le wedding planner a Roma e in Italia?

Diciamo che metto la mia creatività al servizio dei sogni degli sposi, e come avrai capito punto molto sulla qualità del risultato. Gli sposi rimangono sempre sorpresi perchè mi impegno ad andare oltre le loro aspettative.

 

Raccontaci, come prende vita un matrimonio creato da una wedding planner,come quelli che abbiamo visto nella fotogallery del tuo sito?

Dopo un primo contatto telefonico, ci si incontra con gli sposi, in maniera molto informale, magari davanti ad un caffè, in ufficio o dove preferiscono loro; in realtà io faccio parlare prevalentemente loro, mi faccio raccontare la loro storia, chiedo loro quali siano i loro gusti nella vita di tutti i giorni, se hanno già un’idea di quello che desidererebbero, insomma cerco uno spunto per innescare un’idea creativa. Mi concentro sul centro del progetto che sarà il tema ispiratore intorno al quale girerà l’intero matrimonio.

 

Un consiglio per le nostre spose?

Siate sicure di aver scelto la wedding planner giusta, cercate di instaurare la giusta sintonia, e poi affidatevi a lei. Se avrete trovato la professionista veramente in gamba, saprà stupirvi.

 

La Redazione di Roma in Catering

(intervista tratta da http://www.romaincatering.com)

Come si sceglie una Wedding Planner?

Avete contattato una o più Wedding Planner ma non sapete come scegliere quella giusta. Cosa chiederle? Come valutare la professionista che avete di fronte? Ecco 9 domande da porre ad una Wedding Planner prima di affidarle l’incarico di organizzare il vostro matrimonio:

1. Quanti matrimoni fate in un anno? Quanta esperienza avete?
Questa è una domanda molto importante. Idealmente, la vostra Wedding Planner dovrebbe avere una vasta esperienza in particolare con i matrimoni. Non solo saranno più abili nel loro mestiere, questo li rende anche una fonte preziosa di informazioni e assicura che il giorno del matrimonio si svolga senza intoppi.

2. Quale è la sua tariffa?
Il prezzo è spesso relativo, soprattutto quando si tengono in considerazione esperienza, reputazione e qualità. In generale, i professionisti più talentuosi hanno un prezzo più alto, perché lo valgono.

3. Che cosa in particolare è incluso nel prezzo?
Poiché i pacchetti variano spesso, è probabile che non sarete in grado di confrontare differenti wedding planners senza dover fare un po’ di valutazioni e calcoli. Il costo più basso non è necessariamente la migliore offerta; alcune quotazioni superiori includono servizi per i quali dovreste pagare un extra in altri pacchetti. Assicuratevi di tener conto di tutto questo.

4. Ci sono costi aggiuntivi?
Tasse, servizi extra e spese di viaggio e di trasferta possono aumentare rapidamente. Assicuratevi di aver capito esattamente che cosa è incluso nel contratto e se ci sono altre spese che dovrete pagare. Questo dovrebbe essere chiaramente definito nel contratto.

5.Lavora con fornitori convenzionati?
Le Wedding Planners professioniste hanno un portfolio di locations, floral designers, hairstlists ed altri fornitori di qualità provata nel tempo, con i quali sono in grado di far ottenere agli sposi sconti consistenti.

6.Accetta di lavorare anche con fornitori segnalati dagli sposi?
Ci sono sposi che hanno amici professionisti che vorrebbero coinvolgere nell’organizzazione del matrimonio, oppure semplicemente la parrucchiera e l’estetista di fiducia. Una Wedding Planner che accetta di coordinare anche il lavoro di fornitori che conosce per la prima volta, è garanzia non solo di elasticità e professionalità, ma vi dimostra anche il desiderio di venire incontro alle vostre esigenze..

7. E’ in grado di realizzare personalmente alcuni dettagli su richiesta degli sposi?
Le Wedding Planners più esperte non solo hanno la capacità di aggiungere un tocco di creatività del tutto personale al progetto delle vostre nozze, ma sanno anche creare quei dettagli che voi avete visto su una rivista o sul web (bomboniere, inviti, segnaposto, etc.), coordinando al meglio l’immagine dell’intero matrimonio.

8. Utilizza un contratto in piena regola?
Se la risposta è No, scappate! Un contratto è fondamentale per proteggere sia voi e sia il Wedding Planner. Non accontentatevi di un accordo verbale che non avrà alcun valore in caso qualcosa non andasse per il verso giusto.

9. La Wedding Planner è coperta da una assicurazione professionale?
La risposta che cerchi è: Sì. Questo ti protegge in caso di inconvenienti o disguidi che dovessero compromettere l’organizzazione e la riuscita del vostro matrimonio. E ‘anche un segno che questo è una Wedding Planner professionista, poiché la maggior parte di chi improvvisa non investe in costose polizze assicurative.

Ora sono pronta a rispondere io alle vostre domande!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: